Regolamento interno e della piscina Toggle

Si prega la gentile clientela di rispettare il regolamento interno del residence Li Velieri:

Non stendere lenzuola, asciugamani e qualsiasi panno sia asciutto che bagnato sulle ringhiere di ferro degli appartamenti e su quelle di legno delle recinzioni e in tutte le aree condominiali.

Rispettare il silenzio lungo i corridoi e nelle scale; la mattina presto, nel primo pomeriggio e dopo la mezzanotte, soprattutto nella zona piscina. Sono vietati gli zoccoli

Non lasciare sbattere il portone di ingresso e avere particolare attenzione nelle giornate di ventose, verificandone la corretta chiusura. Per motivi di sicurezza è vietato lasciare aperto il portone o dare le chiavi ai non residenti.

Non lasciare oggetti personali (carrozzine, ombrelloni, sdraio, pattume..) in deposito o in sosta nei corridoi e nelle zone condominiali, compreso il viale di entrata e la zona piscina.

Non entrare mai con i piedi bagnati e scalzi all’interno dell’edificio.

Si richiede il rispetto totale della proprietà e della tranquillità altrui.

Non usare l’ascensore impropriamente o per gioco. E’ vietato l’uso ai minori non accompagnati.

Mantenere il giusto livello sonoro di volume degli apparecchi sonori al fine di non disturbare la quiete altrui.

Sia nel giardino condominiale che in quelli privati e di proprietà è vietato cogliere o strappare  fiori o piante, manomettere il tappeto erboso e l’arredo.

E’ vietato accendere fuochi,  piastre e qualunque cosa produca fumo e fiamme.

Non tenere accesso il motore delle autovetture nel garage.

Il rispetto di questo regolamento è obbligatorio per tutti coloro che frequentano e utilizzano gli impianti e che risiedono all’interno di questo residence.

Regolamento Piscina:

L’uso della piscina è riservato ai soli condomini e ai loro inquilini; eventuali ospiti dovranno essere autorizzati dall’amministratore.

Orario di apertura e chiusura: dalle ore 09:00 alle ore 13:00; dalle ore 16:00 alle ore 20:00.

E’ obbligatorio: fare la doccia prima di entrare in piscina; circolare sui piani mattonati a bordo piscina con zoccoli o pianelle in materiale idoneo e antiscivolo; accompagnare e sorvegliare i minori da parte dei genitori.

E’ vietato: l’uso di shampoo, saponi, detersivi in tutta la zona piscina, compresa la doccia e i bagni; Giocare a palla, correre e arrecare disturbo ai bagnanti; Tuffarsi dal bordo, fare gare di nuoto o giochi pericolosi; Usare materassini, pinne o qualsiasi oggetto natante e palloni di qualsiasi genere, anche nelle zone verdi; fumare in acqua e gettare mozziconi nelle aree verdi, sputare e commettere azioni anti igieniche; entrare in acqua per coloro che non sanno nuotare; l’accesso in acqua di persone con malattie infettive o ferite aperte; spostare tavolini, lettini e ombrelloni dal prato erboso; cogliere i fiori dal giardino, danneggiare le piante e il prato; entrare nei locali tecnici sotto alla piscina; accedere al bagno in piscina fuori l’orario di apertura della piscina; divieto di balneazioni per i minori che non sono accompagnati da adulti che se ne assumano la responsabilità; introdurre animali di qualsiasi genere nel giardino e in piscina; oltrepassare delimitazioni, siepi e qualsiasi area privata; occupare i lettini con oggetti personali prima dell’apertura della piscina o lasciarli per molto tempo incustoditi.

Attenzione: i danni arrecati alle strutture vanno segnalati immediatamente; dopo le ore 21:00 l’impianto automatizzato della piscina, immette sostanze disinfettanti e acide nell’acqua della piscina che possono nuocere alla salute, perciò è fatto assoluto divieto di balneazione al di fuori degli orari di apertura; per quanto non contemplato o disciplinato dal presente regolamento valgono le vigenti disposizioni in materia; l’amministratore declina ogni responsabilità in caso di danni derivanti dall’inosservanza dei regolamenti e per gli oggetti personali incustoditi.

 

 

 

 

ShutDown